KERATEK AUTOLIVELLANTE ASP

PROPRIETÀ FISICHE

Stato fisico

liquido

Peso specifico

2,10 ± 0,03 Kg/dm³

Temperatura d'applicazione

min 10 °C

Tempo di indurimento

pedonabile 24 h, indurimento completo 48 h

DESCRIZIONE

KERATEK AUTOLIVELLANTE ASP è rivestimento autolivellante poliuretano-cemento tricomponente colorato ad elevato spessore (7-10 mm), monolitico, ad elevatissima resistenza chimico meccanica, compatto ed assolutamente impermeabile. A finitura semiopaca.

SCHEDA TECNICA:

KERATEK AUTOLIVELLANTE ASP è praticamente inodore e completamente esente da solventi, non è infiammabile né nocivo, è inattaccabile a livello batterico, non è biodegradabile. Nelle pavimentazioni tradizionali KERATEK AUTOLIVELLANTE ASP si differenzia per la stabilità chimica, termica e meccanica notevolmente più elevate.

Esistono diverse tipologie di KERATEK AUTOLIVELLANTE, e più precisamente:

  • allo spessore di almeno 4-6 mm resiste alla sanificazione con vapore fluente sino a +60°C,
  • allo spessore di almeno 6-8 mm resiste alla sanificazione con vapore fluente sino a + 90°C,
  • allo spessore di almeno 10 mm resiste alla sanificazione con vapore fluente sino a + 120°C,
  • allo spessore di 12 mm resiste alla sanificazione con vapore fluente sino a + 130°C ed alle fuoriuscite occasionali di materiale sino a + 150 °C.

Sia allo spessore di 10 mm che 12 mm è adatto alla pavimentazione di celle frigorifere con temperature sino a – 40°C.
Particolarmente adatto al traffico intenso con mezzi pesanti, resiste ai solventi, agli acidi organici ed inorganici (escluso l’acido fluoridrico) diluiti e concentrati, agli alcali, agli sverniciatori.

KERATEK AUTOLIVELLANTE ASP si applica a spatola, usando listelli guida per il corretto spessore, cercando di compattare al massimo il rivestimento.
Il supporto deve essere stato preventivamente trattato con l’apposito primer KERATEK PRIMER, rispettando l’intervallo di applicazione del primer tra le 12 e le 48 (a + 20°C e 60% ur).

Trova impiego nella protezione di pavimentazioni dove le condizioni di esercizio particolarmente gravose non consentono di adottare pavimenti in piastrelle antiacido, oppure sistemi cementizi o resinosi tradizionali (vedi resine epossidiche, poliuretaniche tradizionali, poliestere, acriliche, etc).

Ideale per:

  • industria chimica / alimentare / farmaceutica
  • concerie
  • celle frigorifere
  • industria meccanica pesante
  • locali ed industrie di macellazione (ottima resistenza al sangue suino, estremamente aggressivo nei confronti delle resine) con possibilità di lavaggio giornaliero con vapore surriscaldato
  • industria di produzione vernici e locali di sverniciatura
  • industria galvanica
  • industria nucleare (facilmente decontaminabile).

CERTIFICAZIONI:

STOCCAGGIO

In recipienti originali ed integri, protetti dal caldo eccessivo, il prodotto si conserva per circa 12 mesi.

CONFEZIONE

KIT (A+B+C)
Comp. A = 1 kg + Comp. B = 1,15 kg + Comp. C = 7,15 kg
Comp. A = 2 kg + Comp. B = 2,3 kg + Comp. C = 14,3 kg

NOTE LEGALI

Le informazioni contenute nella presente scheda tecnica, pur rappresentando lo stadio più avanzato di conoscenza, non esimono l’utilizzatore dall’esecuzione di accurate prove preliminari nelle proprie condizioni di impiego e di esercizio. Si declina pertanto ogni responsabilità per l’utilizzo improprio del prodotto.

CONDIVIDI
BACK TO TOP