TEK SRA

TEK SRA

PROPRIETÀ FISICHE

Stato fisico

liquido

Colore

trasparente

pH

7 ± 1

DESCRIZIONE

TEK SRA è uno additivo stagionante liquido esente da cloruri e da solventi antiritiro idraulico e zanti-microfessurazioni per calcestruzzi e malte premiscelate, rendendoli meno soggetti a fenomeni fessurativi. TEK SRA agisce direttamente sull’acqua presente negli impasti, riducendone la tensione superficiale. Grazie a questa riduzione si ha un’evidente riduzione del ritiro e dei fenomeni fessurativi. Ideale anche in abbinamento a calcestruzzi che contengono agenti espansivi o compensatori di ritiro, come la nostra gamma ESPANS.
TEK SRA è compatibile con tutti gli additivi superfluidificanti della TEKNA CHEM e con tutte le tipologie di cementi.

SCHEDA TECNICA:

TEK SRA è un additivo stagionante antiritiro idraulico e anti-microfessurazioni per calcestruzzi e malte premiscelate.

Le malte e i calcestruzzi (che contengono TEK SRA o non), se esposti a climi caldi e ventosi, devono essere stagionati in ambiente umido o protetti con membrane anti-evaporanti tipo TEKNAPUR 31 o TEKNAPUR 21 al fine di impedire la rapida evaporazione dell’acqua causata dell’elevata temperatura.

Per calcestruzzi e betoncini:

  1. versare in autobetoniera tutte le materie prime, l’80% dell’acqua totale e gli additivi;
  2. aggiungere quindi TEK SRA nel dosaggio prescelto;
  3. introdurre gradatamente la quantità rimanente di acqua fino al raggiungimento della consistenza progettata (potrebbe non servire tutta).

Per malte pronte all’uso:

  1. versare in betoniera l’80% del quantitativo di acqua indicata nella scheda tecnica del prodotto premiscelato;
  2. avviare la betoniera e mescolare per qualche minuto;
  3. aggiungere TEK SRA nel dosaggio prescelto gradatamente e l’acqua rimanente fino ad ottenere la consistenza progettata;
  4. rimescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi, introducendo gradatamente la quantità rimanente di acqua fino al raggiungimento della consistenza progettata (potrebbe non servire tutta).

La sua applicazione è indicata a tutti i conglomerati cementizi (calcestruzzi o malte) nei quali si vuole ridurre il ritiro idraulico, in particolar modo:

  • canali, vasche in calcestruzzo
  • pavimentazioni industriali;
  • rivestimento di gallerie stradali, ferroviarie e metropolitane
  • elementi prefabbricati in calcestruzzo come travi, pilastri, pannelli di tamponamento, plinti, coppelle, ecc.;
  • ripristini strutturali
  • viadotti autostradali e impalcati
  • strutture multipiano, ecc.
  1. Aggiungere TEK SRA nel calcestruzzo dopo aver introdotto tutti gli altri additivi.
  2. Poiché le resistenze finali dei conglomerati sono inversamente proporzionali ai dosaggi del TEK SRA si raccomanda di non eccedere l’utilizzo raccomandato e di fase sempre dei test comparativi.
  3. Per calcestruzzi e betoncini
    0,5 – 1 % su peso del cemento
  4. Per malte
    0,2 – 0,4 % sul peso del premiscelato.

CERTIFICAZIONI:

cert uni 11641
eco friendly
ce

STOCCAGGIO

TEK SRA mantiene le sue caratteristiche per 12 mesi se conservato nella confezione originale, in luoghi asciutti, riparati dai raggi diretti del sole e dal gelo.

CONFEZIONE

Taniche da 10 kg
Taniche da 25 kg
Cisternette da 1000 kg

NOTE LEGALI

Le informazioni contenute nella presente scheda tecnica, pur rappresentando lo stadio più avanzato di conoscenza, non esimono l’utilizzatore dall’esecuzione di accurate prove preliminari nelle proprie condizioni di impiego e di esercizio. Si declina pertanto ogni responsabilità per l’utilizzo improprio del prodotto.

CONDIVIDI
BACK TO TOP