TEKRETARDER PLUS

TEKRETARDER PLUS

PROPRIETÀ FISICHE

Stato fisico

liquido

Colore

bruno

pH

5,5 ± 1 (a 20° C)

DESCRIZIONE

TEKRETARDER PLUS è un super-ritardante di presa liquido ad effetto proporzionale per malte, calcestruzzi, miscele cemento-bentonite e similari.

TEKRETARDER PLUS è conforme alla normativa UNI 934-2.

SCHEDA TECNICA:

Il TEKRETARDER PLUS è costituito da una soluzione acquosa di un sale metallorganico ad azione super- ritardante sui tempi di presa di tutte le miscele cementizie. Se le miscele additivate sono protette contro la perdita di acqua (evaporazione o assorbimento) le resistenze finali risultano sempre migliori rispetto alle non additivate.
Il TEKRETARDER PLUS ha un notevole effetto fluidificante, anch’esso proporzionale al dosaggio.
Il TEKRETARDER PLUS, per le sue caratteristiche di super- ritardo di presa proporzionale al dosaggio, risulta programmabile (a parità delle altre condizioni) e risulta quindi particolarmente indicato per i getti di calcestruzzo di grande massa ove occorrono tempi di presa o di indurimento differenziati. Viene normalmente utilizzato per calcestruzzi, o malte, da mettere in opera in climi caldi quando occorrono tempi lunghi fra la preparazione ed il getto.
Trova un impiego sempre più frequente per le malte ritardate autotrasportate con tempi di utilizzo entro le 72 ore della confezione. È spesso impiegato in geotecnica per consentire il pompaggio di miscele cemento-bentonite in particolare ad alte temperature o per pompaggi a lunga distanza.

Per ottenere la consistenza desiderata del calcestruzzo, si consiglia di additivare il prodotto al conglomerato umido (contenente circa il 90% d’acqua da ricetta), prima dell’ultima acqua di correzione.
Il prodotto può essere formulato per mantenere la lavorabilità per ca. 2 ore (in funzione del dosaggio e della temperatura ambiente).
Resistenze elevate a compressione e flessione a 28 gg., diminuzione del ritiro igrometrico.

TEKRETARDER PLUS trova un impiego sempre più frequente per le malte ritardate autotrasportate con tempi di utilizzo entro le 72 ore della confezione. È spesso impiegato in geotecnica per consentire il pompaggio di miscele cemento-bentonite in particolare ad alte temperature o per pompaggi a lunga distanza.

I dosaggi di TEKRETARDER PLUS sono molto variabili in funzione degli utilizzi specifici e possono variare dallo 0,05 allo 0,5 % in volume sul peso del cemento. (vedere tabella illustrativa)

NB. Il grafico è il risultato di prove effettuate su un calcestruzzo confezionato con:
Tipo cemento: CEM II A/LL – 42,5 R
Dosaggio cemento: 300 kg/m3
R a/c: 0,5 T ambiente: 20 °C

Pertanto i ritardi di presa si riferiscono al sopraindicato tipo di impasto, alla temperatura citata.

Per altri tipi di condizioni ambientali e/o dosaggio e/o tipo di cemento i tempi di presa saranno modificati e, più precisamente, aumenteranno a temperature inferiori ai 20 °C e per inferiori dosaggi di cemento, viceversa diminuiranno, in funzione, sempre, del tipo di cemento utilizzato.

CERTIFICAZIONI:

en 932 2
eco friendly
ce

STOCCAGGIO

Il TEKRETARDER PLUS nelle confezioni originali può essere stoccato a temperatura da + 5°C a + 45 °C senza problemi, in tali condizioni la validità del prodotto è di 12 mesi.
Per stoccaggio a temperature superiori a + 45°C e fino a + 60°C si prega di informarci al momento della richiesta per stabilizzare opportunamente il prodotto.

CONFEZIONE

Taniche in plastica da 25 kg
Fusti da 240 kg
Cisternette da 1200 kg
Sfuso in cisterna.

Speciali dosatori automatici possono essere forniti su richiesta.

NOTE LEGALI

Le informazioni contenute nella presente scheda tecnica, pur rappresentando lo stadio più avanzato di conoscenza, non esimono l’utilizzatore dall’esecuzione di accurate prove preliminari nelle proprie condizioni di impiego e di esercizio. Si declina pertanto ogni responsabilità per l’utilizzo improprio del prodotto.

CONDIVIDI
BACK TO TOP